La tecnica metamorfica nasce dall’idea che molti disturbi siano collegati a blocchi energetici che si sono fissati a livello dei nervi spinali durante il periodo gestazionale, ossia quando ci siamo formati all’interno del grembo materno.

Nella Tecnica Metamorfica si prendono in considerazione tre zone: piedi, mani e testa che rappresentano l’estensione delle nostre radici spinali e vengono trattate in maniera dolce; questa tecnica lascia libera l’energia vitale dell’individuo di produrre cambiamenti a vari livelli: mentale, emotivo, comportamentale ed anche fisico consentendoci di ritornare al progetto originario, libero da quelle interferenze determinate dalle variazioni di flusso avvenute durante la gestazione, che hanno poi determinato il nostro modo di essere nel mondo e il nostro rapporto con l’esterno.

 

 

 

Lasciate fare alla vita. Lasciatela essere

Richiedi informazioni Iscriviti