Il massaggio maya è un’antichissima tecnica di massaggio nata nell’america centrale.

Questa tecnica viene applicata in particolar modo nella zona dell’addome, la quale, era considerata la zona più sacra di tutto il corpo perché contenente l’energia vitale.

Secondo i maya, molte malattie nascono dallo spostamento di alcuni organi all’interno del nostro corpo i quali comportano un’alterazione dei flussi vitali (flusso sanguigno, linfatico, nervoso, ed il flusso vitale: il chi). Il corpo ha bisogno di questi flussi per essere in equilibrio e armonia e per avere una salute ottimale. Uno squilibrio di questi flussi può causare diversi disturbi sia per uomini che per donne.

Il massaggio maya lavora molto per le donne per tutti i problemi legati all’utero e al sistema riproduttivo è indicato per quelle donne che soffrono di: dolori mestruali, amenorrea o mestruazioni irregolari, sindrome premestruale, endometriosi, polipi e fibromi, infezioni uterine e vaginali ricorrenti, cisti ovariche, prolasso d’utero, dolore durante i rapporti sessuali, infertilità o sterilità immotivata, gravidanze o parti problematici in passato, vecchie adesioni dovute a trattamenti invasivi nella zona pelvica ed addominale in seguito ad interventi chirurgici, disturbi della menopausa, aiuta nei problemi di vene varicose.

In particolare la terapia è consigliata dopo il parto per evitare le emorragie, il prolasso d’utero e, ricollocandolo nella giusta sede, garantisce alla puerpera buona salute ed ulteriori gravidanze future.

Sia per uomini che per donne la terapia è consigliata nei casi di: disturgi digestivi come acidità gastrica o digestione lenta, reflusso gastroesofageo e nausee persistenti, gastriti ed alterazioni del pH gastrico, mal di testa ed emicranie ricorrenti, disturbi intestinali, stitichezza, gonfiore intestinale, sindrome dell’intestino irritabile, disturbi della minzione, sbalzi della pressione arteriosa, lombalgie (soprattutto se legata a contratture e spasmi diaframmatici), respirazione scorretta, congestione addominale e pelvica. Oltre a tutto questo, il massaggio maya favorisce l’eliminazione delle tossine in eccesso e l’apporto degli ormoni e delle sostanze nutrienti essenziali per mantenere i tessuti tonici e vitali.

Dettagli Richiedi informazioni Iscriviti