Alvise è nato in casa: raccontano mamma e papà

Il 12 giugno, passata da poco la mezzanotte, è nato il piccolo Alvise. E’ nato in casa durante un temporale carico di tuoni e fulmini.

Quella sera sembrava che il tempo si fosse fermato, le luci erano soffuse e il rumore della strada era coperto dalla forte pioggia; io, il mio compagno e le mie due ostetriche abbiamo atteso in un’atmosfera quasi ovattata l’arrivo del mio bimbo. Immersa nella vasca portatile per il parto ho sentito che con quell’ultima spinta sarei diventata finalmente mamma.

 

Continua a leggere

Daniela è una mamma di Mamastè

Nel 2014 sono stata, assieme al mio compagno e al nostro cucciolo, un’assidua frequentatrice ci casa Mamastè.

Ho scritto casa, perché è Mamastè è proprio questo… Quando si entra si respira un’aria famigliare, ci si sente parte di una famiglia.

Ho iniziato il percorso con lo Yoga già in 16 settimane e ho continuato fin quasi a termine di gravidanza.

 

Continua a leggere

 

 

La testimonianza di papà Luca

Sono felice della scelta che abbiamo fatto io la mia compagna Elisa , ti aver vicino una figura che ci aiutasse in tutte le fasi della gravidanza , soprattutto dopo un mancato parto naturale la prima volta.

Elisa ed io avevamo molti dubbi su questa nuova gravidanza , dubbi a volte non diretti , dubbi che ci facevano spesso perdere la ragione sul suo modo di pensare di essere genitori : “È giusto ciò che penso o è giusto ciò che sento dire?”

 

Continua a leggere

Iris è nata in casa

Il giorno prima della nascita di Iris mi sentivo completamente tra le nuvole, sospesa in un non luogo. Sentivo che stava per arrivare. Io e Fabrizio avevamo fatto la spesa, pulito casa a fondo, fatto la marmellata di pesche, rinfrescato la pasta madre: sapevamo sarebbe arrivata.

 

Continua a leggere

 

Teresa è nata in acqua

Sabato 25 ottobre ore 7.00 del mattino, la mia sveglia è una contrazione che preannuncia l’inizio del mio 4° travaglio, passano i minuti, aspetto la seconda che arriva dopo circa 20 minuti ed il timore che non sia ancora il momento di vedere la nostra piccola. Assieme a mio marito svegliamo i due bimbi più grandi per prepararli ad una giornata di scuola lasciando al destino la scelta se fossero stati presenti al momento del lieto evento o no.

 

Continua a leggere

La nascita estatica di Giovanni

Ciao sono Silvia, mamma di Giovanni,nato il 16 dicembre 2013.

Ho avuto la fortuna di poter conoscere e frequentare Mamastè x tutta la mia gravidanza:sono stata sempre seguita amorevolmente e con la massima serietà da un’ostetrica bravissima ma allo stesso tempo da una persona piena di amore x il suo lavoro e per la vita,una persona che man mano è entrata nel mio cuore e che stimo tantissimo.

 

Continua a leggere

 

Ritrovarsi sulla strada di casa

Donne che si cercano, donne che si trovano, sedute in cerchio, il viso illuminato dalla fiamma di una candela, illuminato dalla loro luce interiore..

Donne che come un tempo si uniscono, per ritrovare la loro forza, nella condivisione dei misteri della vita.

E’ come un po’ ritrovare la via di casa.

Continua a leggere

Ritornare quello che eravamo

Ricordo ancora la mia prima serata in Tenda Rossa, sulle terre dell’azienda agricola “Gocce di Rugiada”.

Era un tardo pomeriggio di inizio settembre e l’aria ancora tiepida invogliava a stare all’aperto. Non sono della zona e arrivare lì per me era un viaggio, ma subito mi è apparso come un luogo speciale, un angolo ritirato dalla quotidianità.

Continua a leggere